Casalinga ninfomane per sesso intenso

A volte mi prendono delle voglie incontrollate e mi sento ribollire e accecare. Uscirei per strada per molestare il primo che passa. In tutta sincerità, dubito davvero che si tirerebbe indietro perché so essere molto convincente. Sono tutta curve, bollente ed ho uno sguardo che non ammette repliche.

La vita di casalinga mi ha sempre dato grandi soddisfazioni, perché durante il giorno in pratica non ho orari. Se l’occasione è interessante, prendo l’auto e raggiungo il mio nuovo uomo del giorno. Tanto ho sempre voglia. Sono una che si eccita da morire anche soltanto se vedo un un pacco un po’ gonfio che non ho ancora assaggiato davanti e dietro.

A volte mi capita di andare in giro per supermercati con i fuseaux bianchi e l’intimo nero, in cerca di un uomo arrapato, ma di solito preferisco trovarli direttamente su internet. Quella della casalinga ninfomane è attività a tempo pieno, che non ammette pause, ma che mi dà grandi soddisfazioni, perché mi piace tantissimo vedere i maschi che strizzano gli occhi mentre vengono su una sconosciuta sexy che ansima vogliosa.

Ormai sono passati troppi giorni dall’ultima volta che qualcuno si è dato da fare con me e ho quasi raggiunto il limite della sopportazione. Sento che sto per esplodere, come una pentola piena di acqua bollente. Che ne dici, ti va di aiutarmi? Saprò essere molto riconoscente.

Davvero, non ti dirò di no, per quanto tu possa essere un porco arrapato. L’importante è che ti sbrighi a rispondere, magari mandami direttamente una foto di quel che vuoi ficcarmi e cerchiamo subito di metterci d’accordo, anche per oggi, se ce la fai. Se ne vale la pena, mi faccio anche un viaggetto in macchina, basta che ci si faccia coi tempi.

Ovviamente se quel che vedo in foto mi fa spalancare la bocca e scendere la bavetta, magari trovo anche il sistema di stare fuori un paio di giorni o un weekend intero con una scusa, per non perdere l’occasione di spomparti per bene. Già mi ci vedo, mentre ti monto addosso e ti aggrappi alle mie chiappe, grugnendo come un maiale.

Sono davvero arrapatissima mentre scrivo e non vedo l’ora che un maschio ingrifato si faccia vivo, per dimostrarmi che gli scopatori selvaggi non sono una specie in via d’estinzione e per tenere alto l’onore degli uomini con l’alzabandiera fisso. Io sono al tuo completo servizio, ti aiuterò a trovare un bel sollievo mentre ti svuoti le palle, un’occasione da non perdere assolutamente, visto che capita una sola volta bella vita.

Io ora mi sono messa il mio perizoma preferito, ma è già fradicio e sto pensando se togliermelo e sdraiarmi sul letto con il vibratore per prendere tempo, mentre aspetto di leggere i messaggi arrapati dei maschi e perché no, delle mie colleghe ninfomani, che magari sono sole e si annoiano e passano a farmi un po’ di compagnia qua nel lettone.

Scrivimi subito, sbava sulla tastiera e mandami le foto del tuo cazzo. Ti risponderò immediatamente e se mi piaci, ti lascio subito il numero e l’indirizzo, così ci facciamo una bella scopata memorabile, o magari anche un paio, giusto per essere sicuri di aver goduto sul serio tutti e due.

Io ho bisogno di esprimere la mia natura di casalinga ninfomane con sesso intenso, bollente e senza tabù. Voglio farti godere e venire, finché ho fiato in gola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *